Articolo evidenziato

Pensare all’ambiente mentre ci laviamo i denti

Non sono Greta chiariamolo subito.Non perchè non approvi quello che dice o sta facendo, né perchè non sia anche io assolutamente consapevole che stiamo esagerando con la nostra noncuranza verso il mondo che ricordiamocelo sempre: “ci sta ospitando”. Purtroppo però non siamo ancora un paese che facilita la vita a chi vorrebbe seguire uno stile di vita il meno possibile impattante sull’ambiente che ci circonda. … Continua a leggere Pensare all’ambiente mentre ci laviamo i denti

Albisola: un’inaspettata scoperta

Vengo in Liguria da quando ho 12 anni (anche prima seppure per brevi periodi) e di Celle Ligure conosco ogni angolo, ho persino dato un nome ai quadrelli di porfido più simpatici della passeggiata ma di questo ridente paesello e di come sia del tutto inospitale ne parlerò un’altra volta.Queste settimane (ben due) di vacanza che riassumono perfettamente i primi 8 mesi di questo “meraviglioso” … Continua a leggere Albisola: un’inaspettata scoperta

Gelosia

Non sono mai stata gelosa o meglio, se parliamo di gelosia “sana”, ovvero quella che ti permette di capire se ti stanno prendendo per i fondelli sì, lo sono stata. Non potrebbe essere diversamente perché le donne, per qualche misteriosa ragione che non mi spiego, hanno questa sorta di campanello di allarme… Chiamiamolo sesto/settimo/ottavo senso. La mia gelosia però non è mai arrivata né mai … Continua a leggere Gelosia

Mi sono innamorata di me… Anche dei miei errori

Da un un’idea di Storie senza trama Conosco Daniela da qualche tempo, ho iniziato a seguirla su Instagram perchè ero incuriosita dalle sue “questions”, dai suoi colori accesi e da quella vitalità che traspare da ogni fotografia e da ogni stories. Sono rimasta affascinata dalle sue matite come chiunque ne tenga spesso in mano e proprio attraverso quelle matite, che comparivano di tanto in tanto … Continua a leggere Mi sono innamorata di me… Anche dei miei errori

La GENERAZIONE Z abbandona i social e torna offline

Perché i più giovani abbandonano i social? Eravamo rimasti ai Millennials, quelli dei selfie a profusione e della condivisione terribilmente incauta dei loro dati personali. Cos’è successo quindi ai ragazzi di oggi? A chi è nato dopo il 2000 e ora è nella piena adolescenza? Andiamo con ordine. Innanzitutto la Generazione Z usa molti più device dei millennials e delle generazioni precedenti ma complici per … Continua a leggere La GENERAZIONE Z abbandona i social e torna offline

Gli indispensabili (e non) da Primark

Anni fa avevo il vizio, appena tornata dalle ferie, di andare all’Ikea. Poi è arrivato Primark e i suoi indispensabili per quanto ci sia casino, si debba lottare con i paesanotti di provincia, le famigliole che riescono a entrare nello store con quattro figli di cui due nel passeggino, il cane e la nonnina col bastone, un salto ad Arese bisogna farlo per forza a … Continua a leggere Gli indispensabili (e non) da Primark

“Il sentiero della batterie” da Camogli a San fruttuoso (Come sopravvivere per raccontarlo…)

Lo sapete, per me andare a Celle ligure è un po’ una penitenza… I primi due weekend va tutto bene, la voglia di mare è tanta, la stanchezza prende il sopravvento e riesco a tollerare l’assoluta assenza di attività alternativa che sostituisca il fare la medusa spiaggiata o la nonnina all’ombra del pino marittimo che guarda i gabbiani in cielo. Quando però si tratta di … Continua a leggere “Il sentiero della batterie” da Camogli a San fruttuoso (Come sopravvivere per raccontarlo…)

Autunno a Milano: eventi, mostre e molto altro

Le ferie sono finite o stanno finendo per tutti pertanto, è giunto il momento di capire come trascorrere i weekend senza finire inevitabilmente piallati su un divano… (Almeno finchè il clima lo consentirà) Ebbene sì sta arrivando l’autunno… Ecco quindi il consueto calendario delle principali iniziative che Milano offre col cadere delle foglie (o perlomeno quelle che io ritengo meritevoli): MOSTRE: PICASSO Metamorfosi a Palazzo … Continua a leggere Autunno a Milano: eventi, mostre e molto altro

“Può darsi ch’io non sappia cosa dico, scegliendo te – un umarell – per amico…”

Innanzitutto mi scuso con Battisti per aver impropriamente utilizzato le sue parole, e’ doveroso da parte mia rispettare il cantautore, perdonami Lucio ma si adattavano perfettamente al tema di questo post. In secondo luogo premetto che non sono ancora diventata pazza, non clinicamente almeno e non mi mancano nemmeno gli amici ma a volte vengo colta da folgoranti idee che ritengo più o meno geniali … Continua a leggere “Può darsi ch’io non sappia cosa dico, scegliendo te – un umarell – per amico…”

Parigi: istruzioni per l’uso

Quest’anno siamo in ritardo, solitamente erano nell’ultima settimana di giugno i giorni dedicati alla gita estiva culturale ma quest’anno la bionda ha avuto gli esami di terza media pertanto si è dovuto rinviare. Il caldo patito nei tre giorni che andrò a descrivervi a Parigi, ricorda molto quello di Milano, avete presente quando rimangono le impronte sull’asfalto se si sta fermi i  piedi troppo a … Continua a leggere Parigi: istruzioni per l’uso

Voglio andarmene…

E’ due o tre giorni che penso che sto trascurando il blog e dovrei rimettermi a scrivere. Giorni (più di due) in cui mi manca il tempo e anche la voglia perché, parliamoci chiaro, essere blogger non è una passeggiata e si dovrebbe avere veramente tanto tempo da investire e veramente tanto da dire. Sono tendenzialmente logorroica di natura pertanto solitamente non mi mancano le … Continua a leggere Voglio andarmene…

Per combattere il “sessismo” bisogna essere un po’ meno “donne a sproposito”

Se questo post l’avesse scritto un uomo sarebbe stato linciato nel giro di 28 secondi ma io sono donna, forse un po’ “maschiaccio” ma donna al 100% e quello che sto per condividere e’ un pensiero che nasce dall’esperienza e credo che qualunque donna si fermi un attimo a pensare razionalmente, non potrà che ammettere, che è passato per la testa pure a lei. In … Continua a leggere Per combattere il “sessismo” bisogna essere un po’ meno “donne a sproposito”

Imparare a dire di “NO”

La maggior parte delle persone odia dire no. Se escludiamo chi fa del proprio egoismo una ragione di vita, a nessuno piace l’idea di deludere gli altri ma sapere quando e come dire di no è una delle cose più importanti che puoi imparare senza troppo sforzo e che ti permetterà di vivere decisamente meglio. Dire di “no” infatti, può aiutare a costruire relazioni migliori … Continua a leggere Imparare a dire di “NO”

Olio di cocco: un formidabile alleato di bellezza (Anche per la nostra casa!)

Ebbene sì, come ha potuto notare chi mi segue nelle stories su Instagram, mi sono convertita anche io all’olio di cocco! Dopo aver speso soldi per struccanti di ogni genere e tipo, salviettine (che comunque sono utili quando si ha fretta) e acque micellari ho scoperto che il miglior struccante al mondo è l’olio di cocco, ben 8 euro per 200 gr su Amazon! Leggendo … Continua a leggere Olio di cocco: un formidabile alleato di bellezza (Anche per la nostra casa!)

“Cellular washing”: il digiuno che fa bene alla salute!

Iniziamo a dire che digiunare, e qui si parla di digiuno per un solo giorno, non significa morire di fame! Quando si parla di digiuno spesso lo si fa per ragioni sbagliate, se ne ha una errata percezione o lo si fa nel modo sbagliato. Il digiuno che intendo io in questo post è il minimo indispensabile per disintossicarsi e rimettersi in forma soprattutto ora … Continua a leggere “Cellular washing”: il digiuno che fa bene alla salute!