I rapporti nati in 40ena non dureranno

La spiegazione è talmente banale e semplice che probabilmente chi è dotato di neuroni la conosce ma la archivia immediatamente pensando: “non può essere veramente così”. Prendi un uomo o una donna e senza preavviso chiudili in una gabbia da soli, prima faranno di tutto per fuggire, poi cercheranno di arredare la gabbia per renderla più accogliente, infine sostituiranno il rapporto umano tangibile e fisico, … Continua a leggere I rapporti nati in 40ena non dureranno

Il valore “umano” dei Social Network

Venerdì 17 aprile, con un asteroide che pare passasse vicino alla Terra, in piena pandemia, ho deciso di direi addio a Instagram. Riporto foto e commento (che hanno letto in pochi in proporzione al numero dei like). Non mi addentrerò in ulteriori spiegazioni di questa scelta ma a distanza di soli 3 giorni ho avuto la conferma di ciò che ho scritto.Premesso che, ho tolto … Continua a leggere Il valore “umano” dei Social Network

Il tempo è tiranno. Essere blogger è un “lavoro”

Essere blogger è un “lavoro”. Sapere scrivere è una “dote”. [CIT] Molti pensano il blogging sia una passeggiata e infatti, non scrivono. Si limitano a recensire prodotti con le solite quattro frasi copiate e incollate da fogli word o riportate pari pari dalla youtuber del momento.Altri buttano più o meno improbabili considerazioni e/o “poesie” in un articolo condendo il tutto con fotografie prese dalla rete.Poi … Continua a leggere Il tempo è tiranno. Essere blogger è un “lavoro”

Social network o siti di dating?

“Social network o siti di dating?” Sono già alcuni anni che mi pongo questa domanda.I social network, lo dice il nome stesso, sono nati per “socializzare” e sulla loro funzione primaria non dovrebbe esserci alcun dubbio. Cito il significato della parola “socializzazione” preso dall’enciclopedia Treccani: In psicologia, il processo per cui l’individuo in età evolutiva, attraverso l’insegnamento e l’addestramento forniti dal contesto sociale, modella il proprio … Continua a leggere Social network o siti di dating?

La GENERAZIONE Z abbandona i social e torna offline

Perché i più giovani abbandonano i social? Eravamo rimasti ai Millennials, quelli dei selfie a profusione e della condivisione terribilmente incauta dei loro dati personali. Cos’è successo quindi ai ragazzi di oggi? A chi è nato dopo il 2000 e ora è nella piena adolescenza? Andiamo con ordine. Innanzitutto la Generazione Z usa molti più device dei millennials e delle generazioni precedenti ma complici per … Continua a leggere La GENERAZIONE Z abbandona i social e torna offline

IG e le Instagram stories non sono il virus che annienterà i blogger! Anzi…

E’ il nuovo media. Che Instagram stesse prendendo il sopravvento già ce ne eravamo accorti, ho già parlato della lenta agonia di Facebook (almeno per certo aspetti) ed ora è giunta l’ora di ammettere senza fare a tutti i costi i social media manager all’avanguardia, che le stories di Instagram stanno diventando il miglior mezzo per: farsi conoscere, promuovere eventi, sponsorizzare prodotti, creare sinergie professionali, … Continua a leggere IG e le Instagram stories non sono il virus che annienterà i blogger! Anzi…

Come “farsi amare” dagli algoritmi di Facebook e Instagram

Per chi non ne fosse ancora a conoscenza, o per chi come la mia peste bionda trova la materia assolutamente inutile, sappiate che viviamo da sempre in mondo dominato dalla matematica… Da quando esiste il “WWW” infatti, piccoli blocchi di dati matematici sono annidati anche nei nostri pc e sono diventati di giorno in giorno sempre più fondamentali, arrivando persino a condizionare il modo in … Continua a leggere Come “farsi amare” dagli algoritmi di Facebook e Instagram

Facebook è diventato un “paese” per “vecchi”

Il faccialibro sta invecchiando e con lui invecchia anche chi lo frequenta.
L’abbandono dei millenians è infatti ormai piuttosto evidente già da tempo e con loro si sono persi anche i contenuti “freschi”, nuovi e curiosi…
Chi è rimasto quindi su facebook? Scopriamolo insieme… Continua a leggere Facebook è diventato un “paese” per “vecchi”